Arti & Culture

Arti & Culture

Il nastro di Moebius. Testi e musica di Adriano Papagno

Serie: Note Rigeneranti

Le vittorie nascono sempre dalle nostre sconfitte, dai nostri cambiamenti.

 

La passione della mia vita? Dopo la famiglia, che è sempre al primo posto, c’è la musica!

Non sono mai stato un fulmine nel guidare i mezzi per la raccolta differenziata della carta, che uso per il mio lavoro, avevo paura di provocare incidenti. Non potendo essere veloce nella guida, ho quindi cercato di esserlo nella gestione del lavoro. Ho pensato allora di unire più utenze in un unico punto di raccolta, risparmiando così tempo e rendendo più efficiente il lavoro stesso. Si trattava anche di valorizzare l’impegno delle famiglie nel fare la raccolta differenziata, anche se nel 2002 a Torino era agli albori.

Questo mio modo di lavorare fu notato da un responsabile dell’azienda che lo apprezzò a tal punto, da usarlo per la riorganizzazione del lavoro degli altri operatori.

Anche Miles Davis ha dovuto superare alcune sue difficoltà, per arrivare a essere l’icona della musica che è diventato. Il suo stile di musica modale ha liberato altri suoi colleghi musicisti da un jazz più convenzionale, che non risultava più creativo ed espressivo.

Per poter vincere occorre imparare a cambiare.

Certo non posso paragonare il mio successo a quello di Miles Davis, ma nel mio piccolo ho contribuito a un cambiamento positivo.

Ognuno di noi può farlo nella vita di tutti i giorni.

Questo mi ha spronato anche nell' ambito della musica, mia grande passione!

Da questa esperienza è nata la mia canzone "Il nastro di Moebius, detto anche nastro infinito", nella quale ho espresso la mia esigenza di non vivere una vita fatta di routine, ma di cercare sempre “una storia per un momento di gloria”.

Testo della canzone

 Padri-figli, generazioni contrastate,

 Lavoro- scuola, modo di imparare,

Morte-vita, è sempre tutto uguale,

Casa-bar, ambienti degradati,

week end, giorni insopportabili,

nanna-sveglia, periodi differenti.

Cerco una storia per un momento di gloria.

Ringraziamenti

Un ringraziamento alla band Mezzaluna. Marco voce, Lorenzo chitarra ritmica, Daniele basso, Mauro batteria e Adriano chitarra solista.

Commenti offerti da CComment

Image

Realizziamo i nostri progetti con tre elementi essenziali:

Promozione, Informazione ed Educazione.

Sede: Via Ernesto Rossi n.34,  57125 Livorno

C.F. 92137740491

info@centrostudinvictus.it

© 2019 ASSOCIAZIONE CULTURALE CENTRO STUDI INVICTUS 
All Right Reserved