Arti & Culture

Arti & Culture

Muta, ad ogni sospiro, la terra mia

In questa poesia raccontiamo lo svolgersi naturale dell’autunno, spesso metafora di spegnimento. Una mutazione negativa, di prati fioriti e alberi che, con il tempo, si vanno a spogliare d’ogni loro colore e odore, sinonimo di vita; ma a ciò giunge il colore di questo autunno, che colora questi paesaggi. Ogni cambiamento, seppur all’apparenza negativo, può portare a una nuova fonte di bellezza.

 

All’avvicinarsi dell’autunno.

Tutte le foglie, di alberi una volta verdi, cadono a terra; vano il loro aggrapparsi al ramo che gli dona vita.

Cambia il colore delle chiome verdi, ormai spoglie e prive del colore della vita;

Ma, guardando a terra, noto una livrea di colori autunnali che d’allegria colmano gli occhi miei.

S. Ferro

Commenti offerti da CComment

Image

Realizziamo i nostri progetti con tre elementi essenziali:

Promozione, Informazione ed Educazione.

Sede: Via Ernesto Rossi n.34,  57125 Livorno

C.F. 92137740491

info@centrostudinvictus.it

© 2019 ASSOCIAZIONE CULTURALE CENTRO STUDI INVICTUS 
All Right Reserved