Arti & Culture

Arti & Culture

Panino con mortadella

 In tempi di riflessioni e consigli sulla sana alimentazione, cosa mai può suggerire un panino con la mortadella?

Commenta (0 Commenti)

Il balcone attraverso due epoche, riflettiamo sull’impermanenza

La luce del Colore

Contemplare l’arte può far scaturire interessanti e profonde riflessioni. Piergiorgio Caselli, un fisico impegnato a guidare e stimolare percorsi di crescita interiore, ci fa riflettere sul tema dell’impermanenza di tutti i fenomeni, a partire dall’osservazione di due famose opere d’arte. Due quadri dipinti a 80 anni di distanza riflettono una visione del mondo completamente differente riportandoci al tema della caducità della vita e alla necessità di consolidare il nostro vero io, l’elemento immortale di ciascuno di noi.

Commenta (0 Commenti)

Full Monty

Note Rigeneranti - Adriano Papagno

Correva l’anno 1997 quando arrivò nelle sale cinematografiche un film inglese destinato, caso più unico che raro, a mettere rapidamente d’accordo pubblico e critica: si trattava di “The Full Monty” del semi sconosciuto Peter Cattaneo, film che gli valse diverse nomination e premi tra cui l’Oscar per la miglior colonna sonora.

Commenta (2 Commenti)

Pace con l’inverno

Poesie e Aforismi

“Pace con l’inverno” è una poesia che celebra il silenzio. Un silenzio gravido di quiete e attenzione, per essere presenti a chi siamo, ora, ad ogni respiro.

Questo tempo congelato dalla paura e dall’insensatezza, può diventare un tempo propizio per porsi domande serie, interessanti.

Scoprire il proprio vero io, quale senso della vita decidiamo.

Di fronte a questa crisi epocale, è necessario rispondere con un cambiamento che coinvolga il nostro modo di pensare, le nostre emozioni: un mutamento profondo della nostra mente.

L’essere umano è potente e creativo e sa rispondere in modo radicale ad ogni crisi e può compiere una rivoluzione anche allegramente.

Commenta (1 "Commento")
Nell’opera d’arte due mondi in relazione

Nell’opera d’arte due mondi in relazione

Serie La luce del colore - Brunella Bessi

TERRA ACQUA, 2015

olio, pastello a olio, acrilico su cartoncino, 28x21 cm.

Con l’inizio del ventunesimo secolo, l’attenzione si è quasi esclusivamente concentrata sull’aspetto formale dell’arte, dando l’impressione di ripudiare ogni legame con il pensiero. Alcuni critici e storici dell’arte sostengono che essa sia intimamente legata alla civiltà e quindi dipendente dall’evoluzione del pensiero, dalla trasformazione della società e dei costumi.

Commenta (1 "Commento")

Perché “Kind of Blue” è così importante? Di Adriano Papagno

Serie: Note Rigeneranti

60 anni fa Miles Davis pubblicò il disco più venduto della storia del jazz, che non sarebbe mai più stato la stessa cosa. La vera grandezza di Kind of Blue, si dice spesso ancora oggi, è di aver saputo concretizzare una rivoluzione musicale in un disco che è indiscutibilmente bellissimo e che peraltro piace generalmente a tutti, anche a chi non sa niente di quello che c’è dietro e addirittura a chi normalmente detesta il jazz. È un disco che si presta a molti piani di lettura, che viene suonato ogni giorno come sottofondo nei cocktail bar del mondo e sul quale vengono contemporaneamente tenuti seminari universitari e che continua a essere in cima alle liste dei consigli sui dischi da cui partire per cominciare ad ascoltare jazz.

Commenta (0 Commenti)
Image

Realizziamo i nostri progetti con tre elementi essenziali:

Promozione, Informazione ed Educazione.

Sede: Via Meloria 6, 57128 Livorno

C.F. 92137740491

© 2019 ASSOCIAZIONE CULTURALE CENTRO STUDI INVICTUS 
All Right Reserved