Focus Uomo

Focus Uomo

Sette interviste: “Come stai vivendo questo periodo?”

D. G. Barone | Interviste

Sette interviste per avere un’idea di quanto sia diverso, o simile, il modo in cui stai vivendo questo periodo. “Credi che potresti abituarti a questo stile di vita?”

Commenta (0 Commenti)

Un malato in famiglia

Samuel Ferro

 Siamo spesso abituati, soprattutto in questo periodo, ad unirci, immedesimarci, compiangere e compatire i malati; persone che, per un motivo o per un altro, sono costrette a stare in un letto d’ospedale, sole, allontanate dalla famiglia, tra visi sconosciuti, con cui confrontarsi e raccontare il proprio dolore. Ma quanti di noi hanno pensato alle difficoltà che l’intera famiglia deve affrontare?

Commenta (0 Commenti)
Progetto in Romania di “Rete di mentoring per Professori”

Progetto in Romania di “Rete di mentoring per Professori”

Alina Mary Hurubean e Ignazio Montis

È iniziato il decennio che ci porterà al 2030, coraggio!

Tempi di precarietà e paura? = tempi per lanciarsi in progetti decennali!

L’articolo di Alina Mary Hurubean (*), pubblicato nella rivista Timpul, e che ripropongo tradotto in italiano, scatena incoraggianti riflessioni.

Commenta (0 Commenti)

Sciogliere i legamenti. Un dialogo su Paura e Coraggio

Nave. Paura non è contrario di coraggio. Coraggio è agire nonostante la paura. Sciogliere i legamenti per finalmente andare.

Sciogliere i legamenti. Un dialogo su Paura e Coraggio
Commenta (0 Commenti)
La paura, tra corpo e anima

La paura, tra corpo e anima

La paura non insegna a ragionare, aumenta la tensione e la perdita di orientamento nelle scelte da compiere. Non fa porre le giuste domande in merito a quanto sta accadendo dentro e fuori di noi.

La cultura dominante ci vuol fare credere che non possiamo scegliere, che scegliere sia pericoloso e nel dubbio seguiamo, impotenti, quello che la maggioranza accetta.

Ma pongo a me e a voi alcune domande: vogliamo rimanere nella paura dell’insensatezza, accettando il confinamento entro essa?

Oppure possiamo scegliere quello che vorremmo fare accadere, superando la paura in se stessi e la paura degli altri, proprio in questo tempo di pandemia e divenire quello che siamo: archeologi della verità?

Vogliamo liberarci dall’oppressione del pensiero, che impedisce di accedere ai luoghi interiori in cui si trovano coraggio, fiducia, comprensione e curare le nostre vite e le relazioni?

Nessuno al posto nostro può scegliere di liberarci dalle nuove schiavitù del tempo presente, e se pretenderemo di eliminare qualsiasi rischio, rischieremo di eliminare qualsiasi libertà.

Commenta (1 "Commento")

Per esempio Adriano Olivetti

Motiv-Azione? L’origine è il sogno e se al sogno segue l’azione l’incredibile si realizza.  “La fabbrica non può guardare solo all’indice dei profitti. Deve distribuire ricchezza, cultura, servizi, democrazia. Io penso la fabbrica per l’uomo, non l’uomo per la fabbrica.” Adriano Olivetti

Commenta (0 Commenti)
Image

Realizziamo i nostri progetti con tre elementi essenziali:

Promozione, Informazione ed Educazione.

Sede: Via Meloria 6, 57128 Livorno

C.F. 92137740491

© 2019 ASSOCIAZIONE CULTURALE CENTRO STUDI INVICTUS 
All Right Reserved